menu principale

Analisi rischio chimico

Valutazione del rischio provocato dalla presenza e dalla manipolazione di agenti chimici presenti nell'ambiente di lavoro.

Il datore di lavoro ha l'obbligo di effettuare la valutazione del rischio da agenti chimici per determinare la presenza di agenti chimici pericolosi per la salute dei lavoratori. Il documento, da conservare nel DVR, deve essere un censimento completo di tutte le sostanze e le miscele utilizzate nel ciclo di lavoro, controllando la loro classificazione ed etichettatura.

  1. individuazione dei fattori di rischio chimico

  2. censimento di tutti gli agenti chimici pericolosi in azienda

  3. protezione della salute dei lavoratori

L'analisi del rischio chimico deve considerare le principali vie di introduzione delle sostanze nel corpo umano, con particolare attenzione all'inalazione attraverso la respirazione e l'assorbimento cutaneo. Il servizio comprende l'analisi del rischio chimico da parte di un professionista del settore con strumentazione adeguata e la redazione del documento di valutazione.

Secondo il D. Lgs 81/08 la valutazione deve essere aggiornata periodicamente ed ogni volta che avvengono cambiamenti considerevoli in azienda. Per le nuove attività, l'analisi deve essere preventiva.

inviaci la tua richiesta